Traduttore-Traslate.

June 27, 2010

discussione su come è preferibile mangiare il formaggio pecorino


Caro lettore, oggi ti voglio raccontare o meglio sintetizzare
una serata passata a parlare
di formaggi e di come accompagnarli con 
vini verdura e frutta.
il discorso è nato dopo che il coro"tenores" del
quale io sono uno degli elementi, aveva finito di fare le prove.

alchè Francesco, un'altro componente ha
manifestato un certo appetito,
 siccome nel tavolo della mia cantinetta
c'era un po di pane quello tipico
" tundos" anzi siccome sono mini si chiamano tundittos,

prendo una forma di pecorino
da due kg e la taglio in due parti. Si inizia a mangiare e Gianmario dice:
sapete che l'altra sera a casa abbiamo mangiato del pecorino con le pere e vi dico che non è niente male anzi si abbina alla perfezione ed io chiedo; anche con il vino?

e lui, si col vino col mio vino sottolinea, Gianmario 
produce mediamente 400 litri di vino rosato a stagione, Angelo che preferisce i pasti molto saporiti dice, io preferisco
tagliare un bel pezzo di formaggio, anche stagionato e metterlo nel microonde accompagnato anche da qualche fetta di salsicca e metto il tutto caldo in mezzo a un bel po di pane carasau bagnato in modo da formare una sorta di pagnotella circolare

una bomba insomma dal punto di vista delle calorie.
Francesco dice che con un buon formaggio abbina del prosciuto o del lardo da lui prodotto, essendo un allevatore di maiali sono prodotti che si auto produce. 

Io dal mio canto ho detto che il formaggio
pecorino lo trovo ottimo con della frutta di stagione come uva e anguria.
E tu con cosa accompagni il formaggio?

Aspetto con ansia il tuo commento
e pregherei di segnalarmi argomenti di interesse generale da 
trattare o sviluppare,  importantissimo aspetto


7 comments:

  1. Se mangio un pezzo di formaggio appena tagliato, l'accompagnamento che preferisco e' il pane fresco. In particolare, mi piace abbinare il mio formaggio e il mio pane con le noci fatto con la pasta madre.

    ReplyDelete
  2. ciao ragazzi stasera ho cenato un un bel pecorino di NORCIA STAGIONATO e siccome era un po sapido ci abbiamo abbinato un gran bel vino dell'ORVIETANO che era una vendemmia tardiva quindi un po dolce e vi dico che è stato un bel abbinamento e vi consiglio di provarlo anche voi ciao andre e aspetto con ansia il tuo filmato di come si fa il pecorino

    ReplyDelete
  3. Grazie Simona, grazie Paolo,
    è vero il fatto che quando si riesce ad abbinare
    un vino o una frutta o anche del semplice Pane possibilmente "ORIGINALE" come quello di Simona
    con un formaggio del quale se ne esaltano le caratteristiche che altrimenti passano inosservate.

    ReplyDelete
  4. Ciao Paolo, il mio non sarà un filmato, per il semplice motivo che con un filmato difficilmente
    se ne capiranno molti segreti che solo persone esperte potranno individuare ma sarà una guida scritta " un ebook" passo passo con sequenze numerate e fotografiche
    con la quale anche un bambino potrà realizzare il suo pecorino.
    Saluti cordiali Andrea

    ReplyDelete
  5. Salve a tutti, sono Angelo un altro elemento del coro "tenores" di cui parlava il nostro amico comune Andrea. E' vero , a me piacciono le cosiddette "bombe caloriche" però non disdegno le cose (tra virgolette leggere)!!!!!!!!!
    abitualmente a merenda.........
    menù:
    - normalmente da 200 gr. di formaggio in su, a seconda della stagionatura;
    - pane carasau o "tundittos" quanto basta;
    - e adesso il gran finale, a seconda del periodo
    io ci abbino o, pomodori, o insalata mista, o patate bollite condite con sale, olio e aceto,
    o uva, o pere.
    A voi il gusto di provare, è tutto ottimo e soprattutto sano.
    Buon appetito e ciao a tutti.

    ReplyDelete
  6. ciao andrea scusami avevo capito male mi credevo che era un filmato ma meglio cosi tanto lo leggerò e farò i tuoi stessi e identici passi ciao e grazie ancora

    ReplyDelete
  7. Ottimo il formaggio pecorino per chi non ha problemi di colesterolo! Io lo preferisco accompagnato con il pane comune e un bicchiere di vono rosso corposo...ciao

    ReplyDelete

COMMENTATE SENZA PAROLACCE O NON VERRETE APPROVATI

BENENNIDU

TRA QUALCHE MESE USCIRA' L'EBOOK-GUIDA PRATICA DI COME STAGIONARE IL PECORINO IN CASA DAI PRIMI GIORNI DI VITA FINO ALLA STAGIONATURA DI UN ANNO. POSSO FARTI AVERE DIRETTAMENTE A CASA DA 2 A 6 FORME DI CIRCA 2,00 KG DI PECORINO DI NICCHIA (col gusto di una volta che si è perso nel tempo e nella globalizzazione) FATTO IN CASA. PER INFORMAZIONI SCRIVI A andreamotzo@gmail.com.

Followers

Search This Blog