Traduttore-Traslate.

November 23, 2010

la cantina e tutto l'occorrente per la nuova stagione del formaggio.

lavorazione pecorino
Ciao carissimo,

Siamo giunti quasi a fine Novembre ed è ora di prepararsi al meglio per iniziare nel migliore dei
modi  l'imminente stagione del formaggio fatto in casa.

Per quel che mi riguarda ho gia provveduto a organizzare per benino attrezzi, tavole e piano di lavoro.

più in particolare ho lavato con acqua bollente le tavole usate la scorsa stagione, tavole dove ho poggiato, voltato e rivoltato le forme di pecorino trasformate nella passata stagione e sono gia pronte per la nuova.

ho lavato sempre con acqua bollente e disinfettante il
piano lavoro, coltello, schiumarola e le fuscelle per fare formaggio e quelle per la ricotta.

Ti confido che nel periodo dalla metà di Settembre
fino a fine Ottobre ho lavorato circa quattrocento
litri di latte vaccino per fornire a una stretta cerchia
di estimatori,
caciovavallo in salamoia
sia un formaggio fresco che noi chiamiamo fresa de attunzu che significa cacciotina d'autunno, un formaggio eccellente sciolto in padella o al microonde, formaggio del quale non tarderò a scrivere un post apposito per te che mi segui e
anche un po di forme di caciocavallo del quale disponi di un "assaggio".

Ora però mi preparo alla stagione del formaggio di pecora che mi porterà per 2 o 3 volte la settimana fino alla fine del  mese di maggio, a dedicarmi esclusivamente a questo tipo di lavorazione.

ho a disposizione una ventina di cagli di agnello e mi manca solo di prepararlo in forma liquida.


da noi a causa del clima mite e delle piogge abbondanti
i campi sono verdissimi per la rigogliosa e verdissima
erba che sta crescendo, quindi si prospetta una stagione eccellente dal punto di vista della qualità.
Adesso ti saluto e spero che anche tu sia in procinto
di iniziare o di provare a fare il tuo formaggio in casa,
se non lo hai ancora fatto ti consiglio di scaricarti pecorino facile la guida passo passo che ti porterà a realizzare il tuo pecorino, 
estrazione pecorino da salamoia


troverai anche allegata una copia della miniguida del caciocavallo fatto in casa,
guida che ti consiglio vivamente di acquistare, se non hai intenzione di acquistarla chiedimi pure senza nessun impegno qualche consiglio via email sarai senz'altro delucidato in materia.

un cordiale saluto
Andrea

5 comments:

  1. Sono molto tentata dal caciocavallo, ma so che per ora non e' alla mia portata e mi consolo con altri esperimenti. Il piu' recente e' un formaggio fresco di capra che e' venuto molto buono. Ti auguro buon lavoro per la preparazione del pecorino.

    ReplyDelete
  2. Grazie Simona, il caprino è buono in generale fresco meno se è stagionato,
    il caciocavallo è un formaggio buono sopratutto quello fatto in casa perchè riporta sapori e fragranze della zona di produzione del latte col quale si prepara, se resisti al caciocavallo vedrai che quando passo alla mozzarella non resisterai più alla tentazione,
    Ciao Simò.

    ReplyDelete
  3. buongiorno andrea non so se tu mi puoi aiutare vorrei fare del formaggio di pecora ma non riesco a trovare la materia prima (il latte)sono andata anche da un pastore mi a detto che al momento le pecore allattano e non puo aiutarmi,ho cercato su internet sensa risultato,non so come fare tu potresti darmi una mano,grazie mille.

    ReplyDelete
  4. Ciao monika, be in generale è ancora presto, salvo eccezioni, per trovare disponibilità di latte di pecora, materia prima per fare il formaggio pecorino, aspetta ancora un po poi torna dal pastore e fatti dire quando può dartelo, anche io devo aspettare altri 15 giorni per avere una quantità sufficiente per iniziare la stagione.

    ReplyDelete
  5. grazie della tua visita.quante ottime infomrazioni dai qui.sono sempre stata tentata di farmi ilformaggio in casa ma oltre il labna non gho mai fatto altro, forse per mancanza di tempo e di latte buono.e pensare che sono un topino!baci

    ReplyDelete

COMMENTATE SENZA PAROLACCE O NON VERRETE APPROVATI

BENENNIDU

TRA QUALCHE MESE USCIRA' L'EBOOK-GUIDA PRATICA DI COME STAGIONARE IL PECORINO IN CASA DAI PRIMI GIORNI DI VITA FINO ALLA STAGIONATURA DI UN ANNO. POSSO FARTI AVERE DIRETTAMENTE A CASA DA 2 A 6 FORME DI CIRCA 2,00 KG DI PECORINO DI NICCHIA (col gusto di una volta che si è perso nel tempo e nella globalizzazione) FATTO IN CASA. PER INFORMAZIONI SCRIVI A andreamotzo@gmail.com.

Followers

Search This Blog